Linee guida e modalità di svolgimento prova finale

Ai fini del conseguimento della Laurea Magistrale, lo studente deve sostenere una prova finale che prevede la redazione e discussione di una tesi di Laurea Magistrale, elaborata in modo originale sotto la guida di un relatore, scelto dallo studente tra i docenti di ruolo del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione e Scienze Matematiche (DIISM).
Lo studente che intende sostenere l’esame finale deve presentare domanda alla Segreteria Studenti del DIISM almeno 40 giorni prima della data dell’esame.

La domanda deve essere accompagnata dal riassunto della tesi e inviata per e-mail al Presidente del Comitato per la Didattica e per conoscenza all’Ufficio Studenti e Didattica (didattica.diism@unisi.it). Per informazioni di dettaglio leggere le Avvertenze.
Per poter sostenere l’esame finale, lo studente deve acquisire tutti i crediti previsti dall’ordinamento del rispettivo Corso di Studio almeno 15 giorni prima della data dell’esame.
La tesi deve essere consegnata presso l’Ufficio Studenti e Didattica almeno 10 giorni prima dell’esame di laurea. Lo studente provvederà all’invio di una bozza dell'elaborato al Controrelatore almeno 20 giorni prima della data dell’esame.
La tesi di Laurea Magistrale può essere redatta in italiano o in inglese, salvo motivata richiesta in altro senso da parte dello studente al Comitato per la Didattica.
La votazione finale di Laurea è la somma di due contributi, espressi in centodecimi: un punteggio iniziale, calcolato sulla base della storia curriculare dello studente e un punteggio di tesi, assegnato allo studente dalla Commissione di Laurea sulla base della discussione della tesi. Il punteggio iniziale è pari alla media pesata sui crediti, espressa in centodecimi e arrotondata all’intero più vicino, dei voti (in trentesimi) ottenuti dallo studente negli insegnamenti del corso di Laurea Magistrale. Il punteggio di tesi è deciso dalla Commissione in base ai giudizi espressi dal relatore e dal controrelatore e alla discussione da parte del candidato in sede di sessione di laurea. Per il conferimento della lode è necessaria l’unanimità dei membri della Commissione.
Corso di Laurea Magistrale in Computer and Automation Engineering
Corso di Laurea Magistrale in Electronics and Communications Engineering
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale

Alla prova finale sono attribuiti 18 CFU. La tesi di Laurea Magistrale può essere compilativa o teorico-sperimentale. Nel caso di tesi teorico-sperimentale è prevista la nomina di un Controrelatore da parte del Comitato per la Didattica almeno 30 giorni prima della data dell’esame, al quale dovrà essere consegnata la bozza dell'elaborato.
Il punteggio di tesi è al massimo 4 per una tesi compilativa e 8 per una tesi teorico-sperimentale.
Corso di Laurea Magistrale in Applied Mathematics
Alla prova finale sono attribuiti 27 CFU.
È prevista la nomina di un Controrelatore da parte del Comitato per la Didattica almeno 30 giorni prima della data dell’esame, al quale dovrà essere consegnata la bozza dell'elaborato.
L’attribuzione del punteggio di tesi segue il seguente schema:
da 1 a 2 punti: tesi sufficienti;
da 3 a 4 punti: tesi medie;
da 5 a 7 punti: tesi buone;
oltre 7 punti: tesi eccellenti; in questo caso è richiesta una relazione firmata del relatore nella quale si confrontano i risultati con quelli della letteratura internazionale recente.