Modalità di accesso alla laurea in Electronics and Communications Engineering

REQUISITI PER L'ACCESSO

Per iscriversi leggere attentamente il Manifesto degli studi ed accedere alla prcedura di invio del modulo di valutazione per l'ammissione ai corsi di laurea magistrale, disponibile tra breve.

 

Per iscriversi ai Corsi di Laurea Magistrale (CdLM) occorre la Laurea (di primo livello) o titolo equivalente anche conseguito all'estero.
Sono possibili due modalità di accesso alla Laurea Magistrale: accesso diretto (basato sul curriculum) o mediante prova di ammissione. Non e' prevista possibilità di iscriversi con debiti formativi in ingresso.
In base al regolamento definito dall'Università di Siena, l'accesso diretto e' consentito agli studenti che soddisfano entrambe le seguenti condizioni:

  1. requisiti curriculari;
  2. requisiti minimi di qualità , consistenti in una votazione di laurea non inferiore a 95/110, oppure una media ponderata non inferiore a 26/30 in insegnamenti corrispondenti ad almeno 40 CFU in specifici Settori Scientifico-Disciplinari (SSD).

Per i corsi di Laurea Magistrale attivati dal DIISM sono stati definiti i seguenti criteri.

Requisiti curriculari Per tutti i CdLM attivati dal DIISM si richiede il possesso della Laurea in una delle seguenti classi:

L-7 Ingegneria Civile ed Ambientale (8)
L-8 Ingegneria dell'Informazione (9)
L-9 Ingegneria Industriale (10)
L-30 Scienze e Tecnologie Fisiche (25)
L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche (26)
L-35 Scienze Matematiche (32)
L-41 Statistica (37 Scienze statistiche)

o classe equivalente secondo l'ex D.M.509/99 (il numero della classe equivalente e' riportato tra parentesi, insieme al nome ove questo sia diverso).

Soddisfano i requisiti curriculari anche i possessori di laurea specialistica ex D.M.509/99 o di laurea secondo l'ordinamento previgente l'ex D.M.509/99, nelle discipline ingegneristiche, matematiche e fisiche, previa valutazione del Comitato per la Didattica di una opportuna differenziazione degli obiettivi formativi di tali percorsi di studio rispetto al CdLM cui lo studente desidera iscriversi.

Per gli studenti in possesso di un titolo di studio rilasciato da una università straniera, la valutazione del possesso dei requisiti curriculari e' demandata al Comitato per la Didattica, il quale verifica in particolare:

  • che il titolo sia rilasciato al termine di un corso di studi di durata almeno triennale;
  • che gli obbiettivi formativi siano sufficientemente congruenti con quelli di una delle classi di laurea sopra riportate.

Requisiti minimi di qualità. Per ciascun CdLM si prendono in esame i 40 CFU con votazione migliore relativi ad attività formative nei SSD di base e caratterizzanti riportati in Tabella

CdLM

Attività di Base (SSD)

Attività Caratterizzanti (SSD)

Master of Science in Electronics and Communications Engineering

INF/01 Informatica
ING-INF/05 Sistemi di elaborazione delle informazioni
MAT/02 Algebra
MAT/03 Geometria
MAT/05 Analisi matematica
MAT/06 Probabilita' e statistica matematica
MAT/07 Fisica matematica
MAT/08 Analisi numerica
MAT/09 Ricerca operativa
FIS/01 Fsica sperimentale
FIS/03 Fisica della materia
CHIM/07 Fondamenti chimici delle tecnologie

 

ING-INF/01 Elettronica
ING-INF/02 Campi elettromagnetici
ING-INF/03 Telecomunicazioni
ING-INF/04 Automatica
ING-INF/05 Sistemi di elaborazione delle informazioni
ING-INF/07 Misure elettriche ed elettroniche
ING-IND/13 Meccanica applicata alle macchine ING-IND/32 Convertitori, macchine e azionamenti elettrici

     

Per la verifica dei requisiti minimi di qualità sono disponibili i seguenti file excel, che lo studente deve compilare e consegnare in Segreteria Studenti al momento dell'iscrizione:

  • file excel per gli studenti provenienti dal corso di laurea in Ingegneria Gestionale (sia DM 270 che 509);
  • file excel per gli studenti provenienti dai corsi di laurea in Ingegneria Informatica e dell'Informazione (DM 270), Ingegneria Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria dell'Automazione (DM 509).

Per gli studenti che non rispettano i requisiti precedenti, sono possibili i seguenti casi:

  • Gli studenti che soddisfano i requisiti curriculari ma non i requisiti minimi di qualità devono sostenere la prova di ammissione.
  • Gli studenti che non soddisfano i requisiti curriculari, possono sostenere l'esame di ammissione solo se hanno conseguito un voto di laurea non inferiore a 100/110 e il loro curriculum di studi contiene almeno 36 CFU relativi ad attività formative in SSD di base e 45 CFU di attività in SSD caratterizzanti, riportati in Tabella A.
  • Gli studenti che non rientrano in uno dei casi precedenti non possono essere ammessi ai corsi di Laurea Magistrale.

La prova di ammissione si svolge in forma orale. Sono ammessi alla prova anche laureandi che fanno richiesta di preiscrizione alla Laurea Magistrale. Ogni anno si tengono di norma due prove di ammissione, una nel mese di Ottobre e una nel mese di Dicembre (le date sono pubblicate sul sito, nella sezione News)